ABOUT ME,  LIFESTYLE

Aurora Maria: il mio fiore di pesco

Era il 6 agosto 2015 quando abbiamo scoperto che saresti arrivata lei!

ArrivatA si…. io nel mio cuore ho sempre saputo che sarebbe stata una femminuccia. Ho sempre desiderato una bambina, sicuramente per i giochi uguali ai miei da piccola, sicuramente perchè sapevo a cosa andavo incontro se fossi diventata mamma di una femmina, ma soprattutto ho sempre desiderato questo perchè il legame tra una mamma e una figlia è speciale, è intimo e unico……unica donna della vita, come la mia mamma lo è per me!

IMG_20170806_094055_337

Era apputo il 6 agosto, una mattina già calda all’alba…alle 6 del mattino fremevo per fare quel test e cosi non ho resistito! Due lineette ti cambiano la vita, ma davvero davvero! Io e Giacomo eravamo felicissimi e spaventati, eravamo nel lettone ad immaginare come sarebbe stato NOSTRO figlio! …no,anche se era prestissimo, riaddormentarsi era impossibile….quello  che era solo un sogno adesso stava per diventare realtà!

Passano i mesi e noi inziamo a preparare tutto per il suo arrivo, iniziando con il dare la tinta nella sua cameretta; avevo scelto panna e tortora, perchè quando abbiamo dato il colore era ottobre e non sapevamo ancora se sarebbe arrivato un maschietto o una femminuccia. Nell’asciugarsi quel panna mostrava sfumature rosa…. ero preoccupata ma forse era un segno??? ad oggi penso di si!!!

IMG_3346

Era il 5 novembre e alle 17.30 avrei avuto la visita dal ginecologo che mi avrebbe svelato il sesso del nascituro… mi ero vestita con sfumature di azzurro, in fondo è sempre stato il mio colore preferito, il colore del cielo e del mare. Ma prima di partire, guardandomi allo specchio, capii che dovevo assolutamente cambiarmi per indossare qualcosa di rosa!. <Ragazzi 80% è femmina>…. il mondo si ferma per un attimo, gli occhi di mio marito carichi di gioia (anche se lui sperava in un pisellino) e un solo nome rimbombava nella mia testa: Aurora Maria! Lo avevamo già scelto prima di provare ad avere un figlio ed era nel nostro cuore da sempre! La conferma l’abbiamo avuta il 25 novembre alla morfologica e così ebbe inizio il mio shopping sfrenato only pink!!! Ovviamente!!! E poi la realizzazione del fiocco nascita fatto da me e madrina.

La gravidanza passa sempre più velocemente e molto bene, io ero energica e piena di vita, anche quando quella piccola creaturina dentro di me mi riempiva di calci la sera sul divano solo per farsi sentire dal suo papà! I mesi scorrono e io inizio a preparare la valigia per l’ospedale…. ricamo le lenzuola, il cuscinetto per la macchina e i sacchetti con il suo nome, dove dentro avrei riposto tutti i vestitini da portare con me in ospedale. Tutto continua a prendere forma ed è sempre più reale!

IMG_3620

La scadenza era il 16 aprile, ma tutti inziavano a chiedermi a metà marzo se c’erano novità… sinceramente non ho vissuto quei momenti in modo piacevole: io che volevo ancora godermi quel pancione, quella simbosi, quell’essere solo io e lei nonostante tutto! Io che l’ho sempre sognata sotto il segno del Toro, e quindi non poteva nascere prima anzi doveva assolutamente tardare!

Da quando è arrivata dentro di me ha saputo solo ascoltarmi… la sognavo femmina e così è stato, la sognavo bella e buona come papà ed è nata la sua fotocopia vivente… volevo che tardasse di una settimana nel nascere e…… accontentata!!!!

Il 21 aprile 2016 alle ore 9, dopo 4 ore di piacevole travaglio (ho avuto un super parto) nasce Aurora Maria, 48 cm per 3.220kg di felicità, amore e orgoglio puro!